L´associazione riconosciuta „Netzwerk der Jugendtreffs und -zentren Südtirols – n.e.t.z.“ (ovvero rete dei centri di aggregazione giovanile - n.e.t.z.) è la federazione e rete di centri giovani e luoghi d’incontro per giovani nella Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige/Südtirol.

Questi centri arricchiscono l #769;offerta per i giovani. Ogni centro giovanile offre ai giovani un luogo di incontro tra i vari peer-group. La libertà ed apertura con la quale viene gestito il lavoro pedagogico nel centro vuole promuovere la partecipazione attiva dei giovani alla creazione di spazi comuni all #769;interno del centro stesso.

L´associazione n.e.t.z. é stata fondata nel 2001 e ha come scopo principale la promozione su livello provinciale delle attività culturali, educative e pedagogiche che vengono svolte dai centri giovanili e di sviluppare, quindi, la professionalità del „lavoro aperto con i giovani“ (ovvero l’„Offene Jugendarbeit“ o l’„Open Youth Work“) in generale e di consolidarlo nella società. Il n.e.t.z. conta oggi 49 soci.

Il vertice dell’associazione n.e.t.z. viene eletto ogni tre anni dall’assemblea dei soci che secondo lo statuto si riunisce almeno una volta all´anno. Il presidente del n.e.t.z. è Wolfram Nothdurfter, amministratore è Hanno Raifer.


software endo7